marketing medico

Il marketing per il medico

No, il marketing per il medico non è un’eresia, ma un’esigenza derivante dai tanti cambiamenti che hanno trasformato il contesto di riferimento del medico. Oggi infatti il paziente:

  • si informa, vuole scegliere ed ha moltissime opzioni
  • vuole essere coinvolto e capito e vuole capire
  • non vuole «solo» risultati, ma un’esperienza complessiva positiva

 

In questo contesto, non basta più “fare bene il medico”:

  • occorre farsi trovare, preferire, scegliere, in un mercato affollato e competitivo
  • non solo! Bisogna anche mantenere nel tempo la fedeltà del paziente, che non si può dare per scontata

 

Quale marketing per il medico?

 

Serve il marketing, quindi. Ma quello vero, quello che pone al centro i bisogni del paziente, in ogni fase del suo percorso, ed elabora soluzioni per soddisfarli nel modo migliore.

Troppo spesso, infatti, il marketing viene usato in maniera superficiale (solo in termini di comunicazione) o inappropriata (per esempio, usando i media solo per messaggi promozionali, di scarso valore per il paziente, o usando la comunicazione massiccia per sanare mancanze nel proprio prodotto/servizio) se non addirittura manipolatoria.

 

Serve il marketing. Ma un marketing adatto al medico: se è vero infatti che i principi generali del marketing sono gli stessi per qualsiasi attività, è altrettanto vero che la scelta delle strategie e degli strumenti non possono non tenere conto della natura peculiare della professione medica, nonché degli aspetti etici della professione.

Oltretutto ora, anche la legge (L 30/12/2018 n. 145) ha posto nuovi limiti alla pubblicità sanitaria, stabilendo che può contenere “unicamente le informazioni … funzionali a garantire la sicurezza dei trattamenti sanitari, escluso qualsiasi elemento di carattere promozionale o suggestivo“; forse per porre un freno alla deriva consumistica degli ultimi tempi che ha visto il diffondersi massiccio di pubblicità di strutture sanitarie in stile “3 x 2” …

 

Serve il marketing. Ma prima di cominciare a fare qualsiasi attività, occorre definire una strategia di marketing (obbiettivi, attività, investimenti). Le attività dipendono dal tipo di mercato e studio medico, dagli obbiettivi, dalle risorse disponibili. E non basta la comunicazione; dietro, ci deve essere la sostanza: prestazioni distintive, customer experience eccellente, prezzi/promozioni efficaci, personale motivato.

Se manca questa “cabina di regia”, si disperdono risorse in tante attività ed i costi superano i benefici.

 

Razzano ManageMED ti offre una gamma completa di servizi marketing – dalla definizione della strategia alla realizzazione delle attività – disegnati per i mediciper comunicare meglio la tua unicità e far crescere l’attivitàLa comodità di un partner unico per tutte le attività marketing

Scopri di più

Seguimi su Facebook o Linkedin, per rimanere aggiornato.